Il forno in cucina

Primi passi con il forno a vapore

Benvenuto nel mondo di sapori che il vapore sprigionerà per te! Desideriamo illustrarti alcuni suggerimenti e trucchi per trarre il massimo dalla cottura a vapore.

Benvenuti

Congratulazioni per aver scelto un forno a vapore! Che si tratti o meno del tuo primo forno di questo tipo, è bene sapere che la cottura a vapore resta sempre un metodo straordinario. Ne scoprirete personalmente i numerosi vantaggi non appena inizierete ad utilizzare il vapore. Tuttavia, ci teniamo a descrivere i motivi che fanno della cottura a vapore una soluzione eccellente per le pietanze di ogni giorno, a cominciare da uno snack o un brunch fino a una cena per un’occasione importante.

Benvenuto nel favoloso mondo del vapore!

Continuare a leggere

Contenitore dell'acqua

Innanzitutto, la differenza nel caso del forno a vapore è il tipo di cottura, per l’appunto a vapore. Di conseguenza, perché il forno funzioni in maniera corretta è necessario riempire un contenitore di acqua. Il calore proviene dal forno per trasformare a sua volta l’acqua in vapore.

Nei forni a vapore Electrolux il contenitore dell'acqua viene collocato nell’angolo in alto a destra del forno a vapore. Nel caso del forno SteamBake, la vaschetta andrà invece collocata sul ripiano più basso della cavità del forno. In entrambi i casi, è importante accertarsi di riempire la vaschetta prima di iniziare a cucinare.

-

-

Livelli di vapore

Un altro aspetto da tenere in considerazione sono i diversi livelli di vapore utilizzabili durante la cottura, rispettivamente chiamati Full Steam (100% vapore), Umidità Alta, Umidità Media e Umidità Bassa. In generale, con livelli diversi si ottengono risultati diversi:

- nel caso della modalità di cottura Full Steam, il vapore viene impiegato in maniera continua per ottenere pietanze sane e saporite. È la soluzione ideale per cuocere con delicatezza ingredienti come verdure, riso, cous cous e pesce (mitili e gamberi compresi);

-impostando l’Umidità Alta, l’aria calda e il vapore si mischiano rispettando la delicatezza delle pietanze come creme, torte, timballi e pesce;

- con l’impostazione Umidità Media, l’aria calda viene miscelata con il vapore per una stufatura delicata. È la funzione ideale per la carne brasata, il pesce al forno, il pane e le ciambelle dolci;

- la funzione Umidità Bassa abbina l’aria calda al vapore per realizzare piatti succosi e croccanti. Ideale per carne, pollame, pietanze gratinate, stufati, verdure al forno, torte, muffin e biscotti.

Continuare a leggere

Il vapore rende il buon cibo ancora più buono

Puoi rendere i tuoi piatti preferiti ancora più gustosi senza sforzi aggiuntivi. Cuocendo con il vapore verdura, pesce, carne, pane e persino i dessert, potrai realizzare pietanze croccanti fuori, morbidi dentro e ricche di sapore.

Articoli correlati

  • I TUOI CLASSICI DELLE FESTE SARANNO ANCORA PIÙ GUSTOSI CON IL VAPORE
    Tacchino a cena
  • COME CUOCERE DEL PESCE SAPORITISSIMO NEL TUO FORNO A VAPORE
    Pesce e verdure sul piatto
  • COME PREPARARE UN MERAVIGLIOSO BRUNCH NEL TUO FORNO A VAPORE
    Sandwich con uova e avocado