Lasagne nel forno

Dai nuova vita ai tuoi avanzi con il vapore

Per riscaldare e ridare vita agli avanzi senza asciugarli. Il cibo non va mai sprecato se si ha un forno a vapore.

Per riscaldare gli avanzi

Se pensi che riscaldando gli avanzi il risultato sia triste e insapore, è arrivato il momento di ripensarci. Con il forno a vapore il cibo non va mai sprecato. Il vapore, infatti, riscalda gli avanzi rapidamente e senza asciugarli. Alcuni forni a vapore prevedono un programma speciale per questo; nel caso dei forni a vapore Electrolux si chiama “Rigenerazione a vapore”. Quanto tempo si deve scaldare il cibo nel forno a vapore? Dipende, ma alcune indicazioni sono riportate di seguito.

-

-

Umidità media

Supponiamo che ti sia rimasta mezza quiche nel frigo; grazie al vapore, oltre a scaldarla, la renderai più morbida e sembrerà come appena sfornata. Però attenzione, cuocendo in modalità Full Steam la quiche tenderà a diventare troppo morbida e bagnata.

Cottura Full Steam

Non buttare via la pasta o il riso avanzati: il vapore è perfetto per ridare loro vita, e lo stesso vale anche per le patate bollite. Pasta, riso e patate tendono ad asciugarsi se lasciati in frigorifero e il vapore serve a renderli di nuovo morbidi.

Questo sistema è perfetto anche per riscaldare la verdura cotta al vapore; è sufficiente disporla su una teglia e cuocerla in modalità Full Steam prima di servirla. Basteranno pochi minuti per renderla nuovamente perfetta.

Sapori eccellenti, realizzati con facilità

I nostri forni con funzione SteamBoost prevedono tre livelli di vapore. Programmi specifici per cuocere in forno e arrostire, oltre a un programma solamente a vapore per nuovi livelli sapore, croccantezza e morbidezza.

Articoli correlati

  • IMPARA LE NOZIONI BASE DELLA COTTURA A VAPORE
    Ciotola di riso
  • CUOCERE AL VAPORE VERDURE NUTRIENTI E DELIZIOSE
    Broccoli con le noci
  • COME PREPARARE UN MERAVIGLIOSO BRUNCH NEL TUO FORNO A VAPORE
    Sandwich con uova e avocado